Situata al confine con la prefettura di Kyoto (circa 35 Km più a sud), nell’isola di Honshu, la città di Nara è una delle più antiche del paese ed è senza dubbio una delle culle della cultura giapponese. Ne è stata capitale dal 719 al 794 e nel 1998 è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Una visita a Nara vi permetterà di immergervi nell’arte e nella cultura giapponese, tra templi e quartieri tradizionali.

Se si ha la disponibilità e il tempo è assolutamente una tappa fondamentale per cogliere la storia e le tradizioni di questo paese; in questo articolo parleremo di tutto ciò che è importante sapere per organizzare al meglio una visita a Nara.

COME ARRIVARE

Nara è facilmente raggiungibile da Kyoto e da Osaka e il mezzo di trasporto consigliato, come sempre per gli spostamenti interni in Giappone, è il treno. Ma entriamo nel dettaglio.

DA KYOTO: partite dalla stazione di Kyoto e optate per la linea Nara Line (inclusa nel Japan Rail Pass) oppure la linea ferroviaria Kintetsu. La durata del viaggio è di circa un’ora con la Nara Line e 40 minuti con la Kintetsu Limited Express, più rapida ma meno economica della precedente.

DA OSAKA: dalla stazione centrale di Osaka scegliete la linea circolare di Osaka (Osaka Loop Line), sulla linea JR. Anche in questo caso il tempo di viaggio è di circa un’ora. Altrimenti dalla stazione Namba optate per la linea Limited Express Kintetsu, leggermente più costosa (circa 1300 yen) ma più veloce (durata del viaggio 35 minuti).

DA TOKYO: Tokyo, a differenza di Kyoto e Osaka, è abbastanza distante. La soluzione più rapida ma più dispendiosa rimane il treno, impiegando circa tre ore e mezza per raggiungere in primo luogo Kyoto e poi deviare per Nara. Altrimenti, per guadagnare tempo e risparmiare, potete optare per gli autobus notturni, con arrivo a destinazione in mattinata. La rete di trasporto di riferimento è sempre la JR, con le partenze all’uscita Yaesu della stazione di Tokyo. La durata del tragitto è di circa 9 ore e dal lunedì al giovedì il costo è 6000 yen, molto meno di quanto spendereste senza Japan Rail Pass per raggiungere Kyoto via Shinkansen e quindi Nara. La scelta dipende da voi e dalla vostra disponibilità economica e di tempo.

QUANTO TEMPO STARE A NARA

La maggior parte delle persone opta per una visita in giornata: spesso i viaggi in Giappone comprendono più tappe per cui Nara in genere occupa poche ore, magari come intermezzo tra Kyoto e Osaka. Tutto questo è fattibile e dal punto di vista logistico è comodo anche trasportare con sé i bagagli, perchè potrete contare sui tantissimi Coin locker presenti alla stazione di Nara, che vi permetteranno di visitare la città leggeri e liberi da pesi. Tuttavia vi consigliamo di andare controcorrente, laddove abbiate il tempo per farlo, e rimanere in città almeno una notte. Potrete alloggiare nei pressi della stazione, tanto le maggiori attrazioni sono facilmente raggiungibili a piedi. Proprio perchè la maggior parte delle persone visita Nara in giornata, a partire dalle 16.30/17 la città assume tutta un’altro aspetto, si svuota e voi potrete godere della sua bellezza essendo quasi gli unici. Non sottovalutate questa opzione..non ve ne pentirete.

COME MUOVERSI A NARA

Le distanze dalla stazione e tra le diverse attrizioni non sono proibitive, per cui vi consigliamo di crearvi un minitinerario di ciò che volete vedere e visitare la città a piedi. Inoltre, i principali luoghi d’interesse sono tutti ben segnalati, per cui non avrete bisogno del navigatore: potrete raggiungere i diversi punti di interesse godendovi i parchi e la natura che caratterizza Nara.

COSA VEDERE A NARA

TODAI-JI

Una delle attrazioni più famose non solo di Nara, ma dell’intero Giappone è senza dubbio il tempio buddhista Todai-ji. E’ una bellissima struttura costruita interamente in legno, una delle strutture in legno più grandi al mondo, ben 57 metri di lunghezza. La sala principale, la Hall of Great Buddha, ospita la statua del Buddha più grande al mondo, alta 15 metri, più grande persino del Buddha di Kamakura. Sul retro della sala si trova un pilastro con un foro al centro: si dice che le persone che riescono ad attraversarlo ricevano una sorta di “illuminazione”, ma è molto difficile, perchè lo spazio è davvero molto stretto. 

Alcuni consigli pratici:

Per raggiungere il Todai ji impiegate circa venti minuti a piedi dalla Stazione Kintetsu di Nara, oppure potete utilizzare l’autobus e fare un breve tratto a piedi. Orari: 8:00-17:00 (da Novembre a Marzo) / 7.30-17.30 (da Aprile a Ottobre). Non sono previsti giorni di chiusura. Costo del biglietto: 1000 yen.

BUDDHA DI NARA

Il Buddha di bronzo si trova nella sala principale del Todai-ji Temple. Con un altezza di 15 metri è una della statue in bronzo più grandi del Giappone, ricca di dettagli di pregio e dal colpo d’occhio decisamente suggestivo. Al suo fianco è possibile ammirare anche una grossa rappresentazione della dea Kannon, la dea della misericordia, divinità molto considerata in Giappone.

TEMPIO NIGATSUDO

A breve distanza dal tempio Todai-ji, a circa 400 metri, non potete perdervi il tempio Nigatsudo. Questo tempio buddhista è il punto più a nord del percorso circolare che vi suggeriamo per visitare l’intera area patrimonio Unesco, in particolare merita una visita all’ora del tramonto: lo spettacolo naturale che sa offrire è davvero unico, un connubio tra spiritualità e natura che abbiamo trovato poche volte. La breve salita che vi accompagnerà al tempio vi permetterà di godere di una vista unica, affacciata sull’intera valle e il parco sottostante: il cielo e le sue sfumature faranno il resto regalandovi il ricordo di un momento davvero magico. 

KASUGA TAISHA

Questo santuario scintoista è uno dei più importanti della città di Nara. Caratterizzato dalle sue colonne color vermiglio, i muri bianchi e i tetti, è perfettamente integrato nell’ambiente circostante, l’immenso parco che lo custodisce, insieme ad alcuni dei luoghi sacri più importanti del paese. Qui si respira serenità e raccoglimento, un luogo perfetto per immergersi nella tradizione giapponese e ammirarne il fascino, tra questi viali che si snodano lungo il percorso e le famose lanterne in pietra che l’hanno reso celebre. 

Alcuni consigli pratici:

Per raggiungere il santuario servono circa 25 minuti a piedi dalla Stazione Kintetsu di Nara oppure prendete i bus n. 70,88,97,98,133 e scendete alla fermata Kasuga Taisha Honden. Orari: 6:00-18:00 (da Aprile a Settembre) / 6:30-17:00 (da Ottobre a Marzo) / 9:00-16:00 (area interna). Non sono previsti giorni di chiusura. Costo del biglietto: area esterna gratuita, area interna: 500 yen.

TEMPIO HORYUJI

Costruito nel VII secolo, è un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO e uno dei templi più antichi del Giappone. Famoso per la sua pagoda a cinque piani, una delle strutture in legno più antiche del mondo, questo tempio incarna tutti i principi dell’architettura tradizionale buddista. Situato a circa 15 km sud dal centro di Nara, il Tempio Horyuji è un luogo di grande importanza storica e spirituale, ricco di bellezza e caratterizzato da un’atmosfera tranquilla e serena.

Alcuni consigli pratici:

Per raggiungere il tempio prendete il treno dalla stazione di Nara verso Osaka sulla Yamatoji Line; scendete a Horyuji (12 minuti, costo 220 Yen, incluso nel Japan Rail Pass). Da qui camminate per 20 minuti a piedi verso nord. Con il pullman, dalla stazione JR o Kintetsu di Nara prendete il numero 98 fino a Horyuji-mae. (1 ora, costo 770 Yen). L’autobus per tornare a Nara è il numero 97. Orari: 8:00-17:00 / 8:00-16:30 dal 4 Novembre al 21 Febbraio. Non sono previsti giorni di chiusura. Costo del biglietto: 1500 yen.

PARCHI

GIARDINO ISUIEN

Situato non lontano dal tempio Todai-Ji, questo magnifico giardino è uno dei simboli della città. Il sito comprende al suo interno lo stesso Todai-ji e le colline di Nara; si possono trovare inoltre diversi laghi di varie dimensioni in una cornice naturale davvero suggestiva. Non potevano mancare infine un museo e una sala da tè. La natura di certo non manca a Nara e l’atmosfera che respirerete è senza dubbio di pace e serenità, un luogo in cui elementi artificiali e naturali si fondono creando un unicum in Giappone e nel mondo. 

Alcuni consigli pratici:

Per raggiungere il giardino Isuien occorrono 15 minuti a piedi dalla Stazione Kintetsu di Nara, 25 minuti a piedi dalla stazione JR, altrimenti solo 5 dalla fermata del bus Oshiagecho. Orari: 9:30-16:30  / 9:30-17:00 in Aprile e Maggio. Giorni di chiusura: Martedi (il giorno successivo se Martedi è festa nazionale); dal 28 Dicembre al 15 Gennaio e dal 21 al 28 Settembre per manutenzione. Costo del biglietto: 1200 yen.

PARCO DI NARA

Il luogo più famoso di Nara è senza dubbio il suo parco, una grande riserva naturale che si estende dalla parte bassa della città e Naramachi fino ai piedi delle colline. Il parco comprende le aree del Todai-Ji, del Giardino Isuien e il Santuario Kasuga Taisha. La riserva è celebre per l’elevato numero di cervi che lo abitano in totale libertà e condividono lo spazio con i numerosi turisti che accorrono per vederli e nutrirli. 

Il Parco si raggiunge in 5 minuti di cammino dalla Stazione Kintetsu di Nara oppure 15 da quella della Japan Rail.

Bene! Queste sono tutte le informazioni che vi servono per organizzare al meglio una visita nella bellissima Nara. Non perdetevi gli altri articoli della sezione Giappone, con tante informazioni e curiosità su questo splendido paese e su come organizzare un viaggio nella terra del Sol Levante. Abbiamo viaggiato tanto e continueremo a farlo e il nostro scopo è diffondere informazioni reali e basate sulla nostra esperienza diretta, raccontando pro e contro dei paesi che abbiamo visitato e che ci hanno dato tanto, sia nel bene sia a volte nel male.

Seguite le nostre avventure e i nostri video informativi sul canale YouTube Fai buon viaggio e raggiungeteci sui nostri social, dove condividiamo la nostra quotidianità in giro per il mondo. In questo modo potrete vedere coi vostri occhi i posti che visitiamo e il nostro modo di viaggiare, e tutto ciò che a parole vogliamo raccontarvi anche qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *