Continuiamo con l’organizzazione del viaggio a Lanzarote, e dopo il primo articolo su cosa sapere prima di partire (per leggerlo cliccate qui), è il momento di scegliere la location perfetta in cui dormire. Lanzarote non è molto grande, ma le zone sono molto diverse tra loro e ognuna offre soluzioni e servizi che variano a seconda della vacanza che avete in mente. Troverete un mare bellissimo ma Lanzarote è molto di più che una vacanza di solo mare e lettino.

Il Sud è molto vivace, caratterizzato da spiagge dorate e mare cristallino. E’ la zona più turistica, con lidi frequentati, locali e vita notturna. Entreremo nel dettaglio in seguito, ma vi anticipiamo che, nonostante la bellezza delle spiagge, non è questa la zona che prediligiamo per soggiornare sull’isola.

Il Nord dell’isola è più tranquillo, meno turistico e a nostro parere decisamente più interessante e autentico. E’ la nostra zona preferita dell’isola, un perfetto connubio tra relax, mare, arte, panorami incantevoli..il vero spirito di Lanzarote è tutto qui.

La scelta migliore a nostro parere è scegliere come base una casa situata nella zona centrale dell’isola, per muovervi con facilità in lungo e in largo senza impiegare troppo tempo. Inoltre è proprio in queste piccole e pittoresche località che potrete respirare l’atmosfera isolana. A questo proposito se possibile consigliamo un appartamento o una casita, le classiche abitazioni bianche di Lanzarote. Ne trovate moltissime su Booking.com e Airbnb e sono la soluzione migliore come rapporto qualità-prezzo e come servizi offerti.

Le zone più belle a tal proposito sono: Teguise, Teseguite, Tias, Tahiche, Masdache, San Bartolome, Arrieta, Guatiza, Mala.

Entriamo ora nel dettaglio delle diverse zone dell’isola, elencandone le caratteristiche principali, per aiutarvi a scegliere quella che fa al caso vostro.

ARRECIFE: la capitale di Lanzarote

Arrecife è la capitale di Lanzarote e la città più grande e popolata di Lanzarote. Si trova in una zona centrale dell’isola, lungo la costa est e costituisce un buon punto di partenza per esplorare l’isola. I servizi non mancano e anche se in città potrete godere di alcune spiagge cittadine, tra cui la famosa Playa del Reducto. Essendo una cittadina a tutti gli effetti alloggiare qui significa perdere un pò l’atmosfera tranquilla che si respira noi paesini circostanti, soprattutto verso il centro dell’isola. Ragion per cui non è il posto migliore in cui alloggiare, anche se vi consigliamo di trascorrerci qualche ora.

TEGUISE E DINTORNI: il posto migliore in cui alloggiare

Come anticipato qualche riga fa, Teguise e i paesi limitrofi sono a nostro parere il posto ideale per un soggiorno a Lanzarote. Immersi nell’entroterra e nell’atmosfera isolana ma a pochi passi dal mare, sono soluzioni ideali per visitare l’isola, godersi le spiagge e il mare e vivere appieno lo spirito di Lanzarote. Teguise in particolare fu l’antica capitale di Lanzarote ed è una piccola perla dell’isola. I servizi non mancano e la posizione è decisamente strategica. Se decidiate o meno di soggiornare a Teguise vi raccomandiamo fortemente di visitarla, non solo la domenica mattina quando si svolge il famoso mercato locale, anzi, soprattutto il resto della settimana, quando lungo le sue viette incastonate tra le case bianche si respira tranquillità e pace.

COSTA TEGUISE: buona posizione direttamente sul mare

Se volete visitare l’isola ma volete assolutamente avere il mare a pochi passi da voi potete scegliere il vostro alloggio a Costa Teguise, a 15 minuti circa rispettivamente da Arrecife e Teguise. Anche da questa posizione le due estremità dell’isola sono raggiungibili con facilità in circa 30/40 minuti in auto, permettendovi di esplorare ma anche di avere il mare di fronte a casa. In particolare potrete usufruire delle spiagge cittadine de las Cucharas e Playa del Jabillo, per un pò di windsurf, dello snorkelling o semplicemente del puro relax. La zona è tranquilla e il rapporto qualità-prezzo delle strutture buono, tuttavia, a nostro parere a Costa Teguise si perde un pò l’atmosfera dell’entroterra, che rappresenta la cifra dell’isola e il suo vero punto di forza.

PUERTO DEL CARMEN: servizi e vita mondana

Puerto del Carmen è senza dubbio la zona più adatta per chi cerca locali e vita notturna. La zona è molto frequentata e la via principale, Avenida de las Playas, è piena di ristoranti, bar e negozi. Siamo sulla costa est, leggermente a sud rispetto ad Arrecife, per cui resta una zona indicata per visitare il resto dell’isola, a circa 30 minuti dalla spiagge del sud e a 45 minuti dalla punta nord. Troverete tante spiagge di sabbia dorata che si estendono per circa 6 km, grandi e attrezzate, come Playa Grande e Playa de los Pocillos. Se la vostra vacanza è all’insegna del mare e del divertimento questo è il posto giusto per voi.

Se ci seguite sul canale o avete letto altri nostri articoli sapete che a noi piace raccontare le cose per come sono, cercando di essere onesti e sinceri, ed è per questo che non raccomandiamo al 100% questa località se lo scopo della vacanza non è unicamente spiaggia e vita notturna. Se è questo ciò che cercate Lanzarote non è proprio la meta ideale, anzi, viverla cosi sarebbe un pò un’occasione sprecata.

PLAYA BLANCA: le spiagge più famose

Situata nella regione sud di Lanzarote, Playa Blanca è la zona più riparata dal vento e la più calda dell’isola. L’offerta alberghiera è ottima e per tutte le tasche e ospita alcune delle spiagge più belle e famose di Lanzarote. Tuttavia, data la sua posizione defilata, non rappresenta il punto migliore in ci alloggiare. Se l’obiettivo è crogiolarsi al sole tutto il tempo in spiagge rinomate come Playa de Papagayo e Playa Mujeres siete nel posto giusto, allo stesso tempo siete abbastanza distanti dal nord dell’isola e dalle principali attrazioni turistiche e artistiche che rappresentano un vero must durante un viaggio a Lanzarote. Playa Blanca è piena di servizi, negozi e ristoranti, essendo una zona dedita perlopiù al turismo di massa. Capirete già da soli che per noi non è il luogo ideale per vivere l’atmosfera isolana, rimane tuttavia una bellissima zona da visitare, alla ricerca di spiagge mozzafiato e acque cristalline.

LA SANTA E FAMARA: surf e relax sulla costa ovest

Se amate il surf, ma non solo, il posto per voi è Famara, ma anche il villaggio di La Santa, situati sul versante ovest dell’isola. Il paesaggio qui si fa selvaggio ed è caratterizzato da piccoli paesini immersi nella natura e baciati dall’oceano. Il massiccio di Famara si staglia prepotente sulla spiaggia e offre dei panorami incredibili. Noi amiamo questa zona dell’isola, lontana dal turismo di massa e quasi isolata. Se siete amanti del surf e degli sport acquatici non potete prescindere dallo scegliere questa zona, ma anche se volete vivere un’esperienza lontana dal turismo di massa e a contatto con la natura incontaminata. Non siete eccessivamente distanti da Teguise e dalla zona nord dell’isola, mentre impiegherete circa un’ora per raggiungere le spiagge del sud.

Avremo modo di approfondire in un articolo dedicato la grande varietà di spiagge che offre la costa di Lanzarote, cosicché possiate scegliere il posto giusto per voi anche in base alla tipologia di spiagge che preferite.

Noi pur non praticando surf abbiamo amato la spiaggia di Famara, in assoluto la nostra preferita: l’oceano è imponente e la bellezza del paesaggio toglie il fiato. La spiaggia è lunga circa 5 km per cui spazio e privacy non mancheranno. Questo posto per alcune cose ci ha ricordato la nostra amata Nuova Zelanda, le sue spiagge immense, selvagge e incontaminate. Una sensazione di libertà e magia che abbiamo trovato in pochi altri posti.

ALTRE LOCALITA’

Vi segnaliamo altre località che potrete trovare durante la vostra ricerca, con le loro caratteristiche principali.

Puerto Calero: se cercate un villaggio vacanze a Lanzarote o un hotel all inclusive. Situato a sud di Puerto del Carmen, sul versante est dell’isola, è una zona molto lussuosa e costosa.

Haria: paesino nel nord dell’isola, famoso perchè ospita la casa di Cesar Manrique, l’artista più celebre di Lanzarote. Si trova a circa 20 minuti di Teguise è un buon posto per visitare il nord e il centro dell’isola, un pò meno per raggiungere le spiagge del sud.

Orzola: siamo nel punto più a nord di Lanzarote, un piccolo villaggio di pescatori. Da qui partono i traghetti per visitare la Graciosa, una piccola isoletta al largo di Lanzarote. E’ una zona decentrata, a un’ora di macchina dal Parco National de Timanfaya, per questo non consigliata al 100%.

Bene! Questa breve guida per aiutarvi a scegliere il posto migliore in cui alloggiare a Lanzarote. Nei prossimi articoli vi racconteremo nel dettaglio tutti i posti da visitare, le spiagge più belle e qualche consiglio utile per organizzare al meglio la vostra vacanza. Abbiamo viaggiato tanto e continueremo a farlo e il nostro scopo è diffondere informazioni reali e basate sulla nostra esperienza diretta, raccontando pro e contro dei paesi che abbiamo visitato e che ci hanno dato tanto, sia nel bene sia a volte nel male.

Seguite le nostre avventure e i nostri video informativi sul canale Youtube Fai buon viaggio e raggiungeteci sui nostri social, dove condividiamo la nostra quotidianità in giro per il mondo. In questo modo potrete vedere coi vostri occhi i posti che visitiamo e il nostro modo di viaggiare, e tutto ciò che a parole vogliamo raccontarvi anche qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *