JAPAN RAIL PASS: tutto ciò che devi sapere

Il Japan Rail Pass è uno speciale abbonamento ferroviario utilizzabile in Giappone sulla rete ferroviaria più grande ed importante dell’intera nazione, ovvero la Japan Railways (abbreviato JR). I turisti stranieri che visitano il Giappone per periodi inferiori ai 90 giorni possono acquistarla e di seguito analizziamo nel dettaglio tutto ciò che serve sapere e in quali occasioni ha senso farlo.

COSA COMPRENDE

  • tutti i mezzi della Japan Railways, compresi gli shinkansen;
  • le linee ferroviarie urbane, la JR Yamanote Line, Chuo/Sobu Line di Tokyo;
  • i servizi dei bus navetta della JR per e dall’aeroporto;
  • Narita Express per Narita, l’aeroporto principale di Tokyo;
  • Monorail per Haneda;
  • treno Haruka per il Kansai (Osaka);
  • il traghetto JR da Hiroshima a Miyajima e viceversa.

Sono comprese anche le seguenti linee locali dei Bus JR: JR Hokkaido Bus, JR Bus Tohoku, JR Bus Kanto, JR Tokai Bus, West Japan JR Bus, Chugoku JR Bus, JR Kyushu Bus (eccetto gli express bus).

NON COMPRENDE

  • Tutte le linee di compagnie diverse dalla Japan Rail, se non indicate sul sito ufficiale del JRpass;
  • la metro di Tokyo, di Kyoto (e delle altre città, se non appartengono alla compagnia JR).

ATTENZIONE: a Tokyo le linee della metropolitana appartengono a due compagnie: “Tokyo Metro” e “Toei”. Oltre a queste, viaggiano anche altre linee che invece appartengono alla JR, la Yamanote Line e la Chūo-Sōbu Line, incluse nel Japan Rail Pass.

VALIDITA’ E COSTI

Il pass ha una validità di 7, 14 o 21 giorni consecutivi, si può acquistare quello per la prima classe (Green) e quello per la seconda classe (Ordinary). La validità dei 7, 14 o 21 giorni scade alle 23.59 dell’ultimo giorno. Ad esempio se attivate il pass alle 11 dell’1 giugno, il pass da 7 giorni avrà validità fino alle 23:59 del 7 giugno. Se vi trovate su un treno che finisce la corsa oltre la mezzanotte, il pass è valido fino al termine della corsa.

Il 26 Luglio 2023 è stata ufficializzata la data dell’1 Ottobre 2023 per l’aumento dei prezzi. Chi acquisterà il Japan Rail Pass dall’1 Ottobre 2023 potrà utilizzare anche i treni Nozomi e Mizuho con un sovrapprezzo (es: Tokyo-Kyoto 4180 Yen oppure Tokyo-Hiroshima 6500 Yen).

Dal 1º ottobre 2023, inoltre, il costo del JRP è aumentato notevolmente: un pass ordinary per adulti di 7 giorni costa ora 50.000 yen (pass Green Car 70.000 yen). Il pass per adulti per 14 giorni ha un costo di 80.000 yen, mentre il pass regolare di 21 giorni costa 100.000 yen.

Non sarà più possibile acquistare il Japan Rail Pass in Giappone, ma solamente dalle agenzie autorizzate e sul sito ufficiale e il prezzo sarà lo stesso.

DOVE ACQUISTARLO E COME FUNZIONA

Potete acquistare il JRP online e ricevere il voucher tramite corriere in un paio di giorni. Il voucher è valido per 90 giorni dalla data di acquisto, quindi non potete acquistarlo prima di 90 giorni dall’effettivo utilizzo. Al momento del cambio del voucher nel pass vero e proprio, avrete 30 giorni di tempo per attivarlo. Il giorno di attivazione dovrete sceglierlo nel momento in cui scambierete il voucher in uno degli uffici. Quello che riceverete a casa non è il pass vero e proprio, ma un voucher da cambiare una volta arrivati in Giappone. Riceverete anche un modulo cartaceo su cui inserire i vostri dati, numero del passaporto e giorni in cui volete utilizzare il pass (non è necessario usarlo appena arrivate). Una volta arrivati in Giappone, recatevi in uno dei tanti uffici di cambio (Exchange Office), presenti anche negli aeroporti, per cambiare il voucher nel vero e proprio pass. Molti preferiscono cambiarlo in aeroporto appena arrivati, ma consigliamo di valutare in base alla fila, alla stanchezza e al giorno del primo utilizzo. Se non dovete attivarlo subito, potete rimandare all’indomani con più calma.

QUANDO CONVIENE

Se decidete di rimanere solo a Tokyo non acquistate il Japan Rail Pass. Inoltre se decidete di acquistarlo, attivatelo solo quando farete il primo spostamento importante (es. Tokyo-Kyoto).

Potete utilizzare il Japan Rail Pass su tutte le linee JR della città, come la Yamanote Line o la Chuo/Sobu Line a Tokyo e la Loop Line a Osaka.

Con un volo multitratta (arrivo a Tokyo e ripartenza da Osaka, o viceversa) valutate molto bene l’acquisto del pass, potrebbe non servire.

Solitamente per un tour classico (Tokyo, Kyoto) di 2 settimane, è sufficiente il pass da 7 giorni.

Bene! Questi sono i primi consigli utili da sapere per organizzare al meglio un viaggio in Giappone che vogliamo condividere con voi. Nei prossimi articoli entreremo nel vivo e parleremo di alcuni consigli pratici su come comportarsi in Giappone, per poi raccontarvi nel dettaglio tutti i posti che abbiamo visitato. Abbiamo viaggiato tanto e continueremo a farlo e il nostro scopo è diffondere informazioni reali e basate sulla nostra esperienza diretta, raccontando pro e contro dei paesi che abbiamo visitato e che ci hanno dato tanto, sia nel bene sia a volte nel male.

Seguite le nostre avventure e i nostri video informativi sul canale Youtube Fai buon viaggio e raggiungeteci sui nostri social, dove condividiamo la nostra quotidianità in giro per il mondo. In questo modo potrete vedere coi vostri occhi i posti che visitiamo e il nostro modo di viaggiare, e tutto ciò che a parole vogliamo raccontarvi anche qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *