DA LAT: consigli di viaggio

Nella nostra risalita verso nord, la terza tappa del nostro viaggio è stata Da Lat. Fondata dai francesi agli inizi del XX secolo perlopiù come meta di villeggiatura, oggi è una località molto apprezzata dai vietnamiti, in particolari dalle giovani coppie in viaggio di nozze.

Dopo mesi in giro per l’Asia ci siamo goduti le temperature miti di Da Lat (visitare un tempio buddista senza avere caldo è stata un’esperienza tutta nuova!) e i suoi panorami molto europei, caratterizzati da edifici di stampo coloniale e foreste di conifere. Il tutto senza perdere lo spirito e l’anima vietnamita.

Da Lat non viene inclusa spesso negli itinerari di un viaggio in Vietnam, spesso si prediligono le non lontane località di mare (Mui Ne e Nha Trang su tutte). Invece noi abbiamo apprezzato molto il nostro soggiorno qui: è stato di decisamente diverso da ciò che si può trovare in questa zona del sud-est asiatico.

Quindi ecco tutti i nostri consigli per includere questa città nel vostro prossimo itinerario in Vietnam!

IL CLIMA A DA LAT

Da Lat si trova a ben 1.500 metri d’altezza, sull’altopiano di Lang Biang, e gode di un clima molto diverso dal resto del Vietnam centro-meridionale. Per questo motivo Da Lat è conosciuta come la “Città dell’eterna primavera”. La temperatura media durante l’anno oscilla dai 16 ai 19 gradi, mentre in inverno si raggiungono temperature vicine ai 10 gradi. Da Lat è inoltre soggetta a forti piogge e monsoni nei mesi fra maggio e ottobre. Questa enorme differenza climatica ha reso questo territorio particolarmente fertile, divenendo col tempo una delle aree agricole migliori del paese. Anche il paesaggio circostante, caratterizzato da foreste di conifere, non è di quelli tradizionali, di quelli che ci aspetteremmo di trovare durante un viaggio in Vietnam.

E’ possibile raggiungere Da Lat via terra utilizzando i famosi sleeping bus vietnamiti. Ne abbiamo già parlato qui. Il viaggio da Ho Chi Minh dura circa 7 ore, quello da Dan Nang circa 11 (noi li abbiamo fatti entrambi e ci siamo trovati molto bene). Trovate buoni collegamenti con quasi tutte le città più importanti del paese.

In alternativa Da Lat è ben servita dall’aeroporto Lien Khuong (DLI), situato a circa 30 chilometri dalla città. L’aeroporto collega Da Lat a molte città vietnamite e non, tra cui Ho Chi Minh, Da Nang, Hanoi, Hue, Vinh, Haiphong e Bangkok.

Nel primo articolo dedicato al Vietnam abbiamo parlato di quanto il traffico e la quantità di motorini rappresentino un vero e proprio shock culturale, molto più che in altri paesi del sud-est asiatico. Sconsigliamo il noleggio dello scooter in grandi città come Hanoi e Ho Chi Minh dove guidare e destreggiarsi in quella giungla urbana potrebbe risultare davvero complicato anche ai guidatori più esperti. Non è il caso di Da Lat. Attenzione: parliamo sempre di situazioni non abituali per noi ma, se ve la sentite e se siete in grado, potete valutare il noleggio di uno scooter per muovervi a Da Lat. Avere un motorino vi permette di essere autonomi negli spostamenti ed esplorare la città e i suoi dintorni in libertà.

Troverete diverse attività di noleggio scooter e spesso le strutture ricettive stesse offrono questo servizio. Le tariffe mediamente vanno dai 5/6 euro al giorno, davvero conveniente! Con pochi euro al giorno potrete muovervi senza vincoli ed esplorare anche zone meno conosciute (i dintorni di Da Lat sono davvero incantevoli).

In alternativa potrete contare sull’app Grab, di cui abbiamo già parlato nei precedenti articoli. Un vero must have quando si visita il sud-est asiatico.

Da Lat è una località che attira molti turisti vietnamiti, in particolare le giovani coppie in viaggio di nozze. Per questo motivo troverete diverse strutture ricettive adatte a tutte le fasce di prezzo e a tutte le necessità, dagli ostelli agli hotel veri e propri. Noi per la scelta della struttura ci siamo affidati a Booking.com, dove si ha la possibilità di vedere foto, leggere recensioni da parte degli ospiti, selezionare una zona preferita, utilizzare filtri in base alle proprie necessità.

Se decidete di trascorrere un paio di giorni a Da Lat non ne rimarrete delusi: ci sono diverse cose da vedere e anche tante attività da fare, come il rafting ed il canyoning, o ancora escursioni in mountain bike e trekking nei suoi magnifici dintorni, caratterizzati da montagne, verdi vallate, parchi nazionali, fiumi, laghi e splendide cascate.

Ecco ciò che secondo noi non dovete perdervi.

Linh Son Pagoda

Situata nel cuore della città di Da Lat, la Pagoda Linh Son spicca tra le altre attrazioni turistiche di Da Lat, offrendo un rifugio sereno per chi cerca pace ed esperienze spirituali. La bellezza architettonica e l’ ambiente naturale in cui è immersa rendono questa visita una vera e propria esperienza spirituale. Noi ci siamo letteralmente innamorati di questo posto, non perdetevela.

Indirizzo: No. 120, Nguyen Van Troi Street, Ward 2, Da Lat City, Lam Dong Province, Vietnam

Orari: 6:00 – 20:00

Monastero Van Hanh e Golden Buddha

Tra le cose da vedere a Da Lat ti consigliamo di inserire anche il Monastero Zen Van Hanh, complesso situato in posizione panoramica a circa 5km dal centro abitato. Nei suoi bellissimi giardini spicca un’imponente statua dorata del Buddha alta 25 metri (Golden Buddha).

Come in tutti i luoghi di culto raccomandiamo sempre un abbigliamento adeguato.

Indirizzo: 39 Duong Phù Dong Thiên Vuong, Phuong 8, Thành pho Da Lat, Lam Dong, Vietnam

Orari: 7:00 – 19:00

Linh An Pagoda & Elephant Falls

A circa 30 km da Da Lat si trova la Linh An Pagoda, un complesso religioso molto bello il cui simbolo è una statua del Bodhisattva alta ben 54 metri. I complessi religiosi vietnamiti danno il loro meglio nella cura dei giardini e anche in questo caso non si smentiscono: decine di statue adornano il complesso, tra cui una statua del Buddha Cinese alta 24 metri, caratterizzata dalla classica espressione sorridente e dalla pancia in bella vista.

Nelle vicinanze della pagoda trovate inoltre le spettacolari cascate dell’Elefante (Elephant Falls).

Le due attrazioni sono facilmente raggiungibili in circa 45 minuti da Da Lat

Indirizzo: Duong Ba Dinh, TT. Nam Ban, Lam Ha, Lam Dong, Vietnam

Come tutte le città vietnamite che si rispettino, anche Da Lat è famosa per i suoi mercati, sempre ottimi posti per apprendere le tradizioni locali e conoscere ingredienti e cibi nuovi. Il più famoso è il Night Market che si svolge quotidianamente nel centro della città. Qui potrete trovare anche prodotti tipicamente europei, come carciofi, uva, pesche e fragole, la cui coltivazione in questo territorio è possibile grazie all’altitudine e al clima favorevole.

Bene, questi sono tutti i consigli che vi servono per organizzare il vostro soggiorno a Da Lat. Negli altri articoli dedicati al Vietnam trovate tanti consigli di viaggio riguardanti tutti i posti che abbiamo visitato. In questo modo speriamo di esservi utili nell’organizzare al meglio le vostre idee e rendere questo viaggio perfetto per voi. Abbiamo viaggiato tanto e continueremo a farlo e il nostro scopo è diffondere informazioni reali e basate sulla nostra esperienza diretta, raccontando pro e contro dei paesi che abbiamo visitato e che ci hanno dato tanto, sia nel bene sia a volte nel male.

Se non l’avete ancora fatto, vi invitiamo a seguire le nostre avventure e i nostri video informativi sul canale YouTube Fai buon viaggio e raggiungerci sui nostri social, dove condividiamo la nostra quotidianità in giro per il mondo. In questo modo potrete vedere coi vostri occhi i posti che visitiamo e il nostro modo di viaggiare, e tutto ciò che a parole vogliamo raccontarvi anche qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *